Verticale
Verticale

L'importanza della normativa tecnica

CTI
L'attività normativa
Roadmap on Hydrogen Standardisation

I principali Comitati Tecnici Europei (CEN e CENELEC) attivi sull'idrogeno

Cosa fa la normazione italiana e a chi ci si può rivolgere per seguire e partecipare

Il Protocollo di collaborazione tra Confindustria e il sistema UNI-ENTI FEDERATI
Promuovere il concreto superamento delle attuali barriere allo sviluppo di una filiera
dell'idrogeno mediante azioni specifiche:
- mappatura della normazione tecnica di settore e della relativa evoluzione per tutta la filiera;
- individuazione delle priorità di intervento normative volte ad abilitare lo sviluppo della filiera in funzione dei potenziali in termini di volumi in consumo e di capacità produttiva nel breve, medio e lungo termine;
- sviluppo di opportune attività pre-normative di ricerca e innovazione;
- pianificazione temporale della normazione in funzione delle priorità individuate;
- azioni di stakeholder engagement per la raccolta delle idonee competenze da parte di tutti i soggetti industriali e istituzionali della filiera dell'idrogeno;
- approfondimento tecnologico dei singoli segmenti della filiera dell'idrogeno al fine di definire norme tecniche il più possibile armonizzate a livello internazionale.

Chi fa cosa nel sistema normativo nazionale in materia di idrogeno

Direttiva 2009/28/CE Promozione Fonti Rinnovabili - RED I
- <>: documento elettronico che serve esclusivamente a provare ad un cliente finale che una determinata quota o un determinato quantitativo di energia sono stati prodotti da fonti rinnovabili

Direttiva UE 2018/2001 Promozione Fonti Rinnovabili - RED II
Gli Stati membri o gli organi competenti designati predispongono gli opportuni meccanismi per assicurare che le garanzie di origine siano rilasciate, trasferite e annullate elettronicamente e siano precise, affidabili e a prova di frode.
Gli Stati membri e le autorità competenti designate assicurano che gli obblighi che impongono siano conformi alla norma CEN - EN 16325.

Commissioni tecniche attualmente operanti in CIG
Normativa tecnica idrogeno
Attività/progetti di ricerca in corso a livello UE

La normazione tecnica:
- è strumento di innovazione e trasferimento delle conoscenze
- è basata sul consenso e sulla condivisione di filiera
- aiuta a prevenire problemi futuri e gestire problemi esistenti
- consente di diminuire e gestire al meglio il rischio tecnico ed economico/finanziario dei progetti
- unendo tutti gli attori, consente di approfondire e fornire soluzioni a problemi complessi.

Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Fonte: mcT Oil & Gas novembre 2023 Oil&Gas, decarbonizzazione e ruolo dell'idrogeno nel futuro energetico industriale
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Settori: , , ,


Parole chiave: , , ,

In evidenza

© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186